Calendario Maya

Calendario Maya.

Il calendario Maya è probabilmente il calendario più antico del mondo. Non è - in senso stretto - il lavoro dei Maya, ma i loro predecessori, Olmechi, i creatori del cosiddetto. "Kultura - Madre" (scoperto negli stati del sud del Messico di Vera Cruz e Tabasco), e anche i Pre-Olmec.

"Kultura-Matka" sviluppato nel primo millennio aC. e diede origine allo sviluppo delle successive culture americane: I Totonak, Tolteków, Mixtechi, Maya e Aztechi.

Nel frattempo, il calendario più antico del mondo - la famosa "Porta del Sole" a Tiwanaku, in Bolivia - ha circa 16 mille anni, e secondo lo scienziato americano, Professor Artur Poznansky, anche 17-20 mila anni! Tuttavia, sono appresi, come per esempio. dottor H. S. Mellamy, chi Tiahuanaco (e così la "Porta del Sole") la considerano "la culla di tutte le civiltà della Terra", specificando il momento della sua creazione come 25 mille anni aC. Diciamo - esagerazione. Il fatto è, tuttavia, che l'età dell'astronomia americana è stimata all'incirca 10 mille anni. Quindi non ci sono dubbi, si tratta di cultura, che si è sviluppato nel tempo, quando gli abitanti della cosiddetta. Il Vecchio Mondo viveva ancora nelle caverne.

Conoscenza astronomica (e matematico) antichi Olmechi (e probabilmente i pre-olmechi), così come il successivo Maya, lei era enorme. Basti dire, che secondo il calendario Maya, aveva un anno 365,2420 giorno, secondo il nostro - 365,2425, mentre secondo i calcoli degli astronomi moderni - 365,2422. Quindi i Maya si sbagliavano solo su p. 0,0002 giorno, e i creatori del calendario gregoriano, che stiamo usando ora, oh 0,0003 giorno. Hanno anche calcolato esattamente il mese lunare, sbagliando solo p.… 0,00027 sulle disposizioni attuali. Non c'è da stupirsi neanche, che il calendario che hanno creato è il calendario più accurato al mondo!

Anche il calendario Maya era patrocinato dagli dei. Ciascuna delle sue parti era "portata" dal celeste "portiere", che era anche il suo patrono. Se è successo, che questo divino guardiano del tempo era una divinità con una disposizione maligna - ci si dovrebbero aspettare conseguenze pericolose. La natura di Dio, sotto i cui auspici si svolse il giorno, mese o anno, determinato successo o fallimento in un dato periodo. Gli dei hanno deciso tutto, su ogni giorno e momento dell'uomo. Anche loro - come si credeva - furono gli artefici del calendario conta tempo. Il calendario Maya si è sviluppato sotto il segno del sole. All'inizio stava contando 360 giorni e consisteva in 18 Mesi di 20 giorni. Con il tempo, tuttavia, si è realizzato, che l'anno solare è più lungo, così presentato (simile all'Egitto) 5 giorni extra - xma kaba kin - giorni senza nome, a volte indicato come il "mese" di uayeb. Erano considerati sfortunati come in Egitto).

Era un calendario secolare - haab - che giocava un ruolo enorme nella vita quotidiana dei Maya. I suoi mesi sono stati divisi in 20 giorni, numerato da 0 fare 19 (I Maya conoscevano il concetto di zero).

Ecco i mesi di questo calendario e le loro controparti geroglifiche (ultimo - aggiuntivo - uayeb aveva, come sappiamo, 5 giorni):