calendario gregoriano

calendario gregoriano

La prima bozza di riforma del calendario giuliano fu presentata nel XIV secolo. La Chiesa cattolica si è occupata della riforma, presentandolo ai concili ecumenici di Costanza e Basilea. Al Concilio di Basilea, S. 1435 r. sono stati discussi:. nel. sul progetto di Mikołaj z Kuza, raccomandando di omettere dal calendario l'intera settimana di fine maggio 1439 r. Tuttavia, non è stato approvato.

Il caso è stato ripreso in 2 metà del XV secolo, quando è il famoso astronomo tedesco?, Jan Regiomontano, ha annunciato, che solo negli ultimi anni 60 anni, la data di Pasqua era in 30 casi mal designati. Papa Sisto IV (1414—1471) incaricò poi Regiomontano di disegnare un nuovo calendario. purtroppo, morte dell'astronomo in 1476 r. ha smesso di finire il suo lavoro.

Molti astronomi hanno lavorato anche alla riforma del calendario durante il pontificato di Leone X. Il V Concilio Lateranense, convocato su sua iniziativa nel 1512-1516, chiese aiuto in questa materia alle più famose università - a Parigi, Vienna, Tubinga, Lovanio e Cracovia. E questa volta non c'è stata nessuna riforma. Fu realizzato solo durante il pontificato di papa Gregorio XIII (1502—1582). Dei numerosi progetti - presentati ad una commissione speciale, nominato dal Papa in 1576 r. - uno è stato selezionato, senza dubbio il migliore, essendo il lavoro di un professore di medicina, Alojzego Lilio, poi è stato inviato alle università, principi e arcivescovi per il loro parere. Il parere è stato positivo. 21 II 1582 r. Quindi il papa ha emesso un toro, raccomandare l'ammissione (inizio di 4 X quell'anno) nuovo calendario.

Nuovo calendario, poi chiamato Gregorian, rimosso 10 giorni dal Concilio di Nicea, riportando al giorno l'equinozio di primavera 21 III (prima della riforma, è caduto su 11 III). È stato fatto lasciando quei giorni sì, che dopo 4 X 1582 r. seguito 15 X. Per evitare un futuro spostamento dell'equinozio di primavera, si è deciso di partire 3 giorni bisestili durante 400 anni. Il principio è stato stabilito, quello degli anni che contengono il numero totale di centinaia (per esempio.. 1600, 1700, 1800, 1900 eccetera.) solo questi saranno salti, che sono completamente divisi per 400. Quindi un salto è stato un anno 1600, mentre gli anni 1700, 1800 io 1900 erano anni normali. Inoltre, è stato adottato un normale anno bisestile secondo la regola stabilita nel calendario giuliano (ogni quattro anni diviso completamente per 4). In questo modo - senza allontanarsi proprio dal calendario giuliano - la durata media dell'anno solare era più simile a quella astronomica, pari a 365 giorni, 5 ore, 49 minuti e 2 secondi, cioè. 365,2425 giorno.

L'anno gregoriano è quindi più lungo dell'anno tropicale solo di 26 secondi. Di conseguenza - solo dopo 34 secoli (esattamente - dopo 3 360 anni) si formerà una differenza dalla riforma gregoriana 1 giorno (ma vale la pena aggiungere, che nell'anno della riforma questa differenza era 24 secondi, quindi era più piccolo; la differenza attuale è dovuta a questo, che la durata dell'anno tropicale è leggermente ridotta - da 5,3 secondi a 1000 anni).

Ovviamente i mesi e la loro distribuzione interna sono rimasti gli stessi. Tranne febbraio, che è stato finalmente stabilizzato: ma 28 giorni in un anno normale o 29 in un anno bisestile.

Al conteggio del tempo secondo il nuovo calendario è stato dato il nome del nuovo stile (I nuovi blog), a differenza del calendario giuliano, conosciuto come il vecchio stile (antichi blog).

Ma - come nel caso delle riforme - non è stata accolta con entusiasmo ovunque.

• La prima introduzione del calendario gregoriano avvenne in Italia, Spagna, Portogallo e Polonia. In questi paesi - come raccomandato dalla bolla papale - è entrato in vigore il 15 X (secondo il nuovo stile) 1582 r. In Polonia - ad eccezione dei confini orientali e della Livonia - fu accolto senza opporre resistenza. Tuttavia, alcuni studiosi lo hanno criticato.

• Due mesi dopo ha adottato il calendario francese. po 9 XII è venuto direttamente qui 20 XII 1582.

• W 1700 r. il calendario gregoriano fu adottato dalla Germania protestante - sotto il nome di "calendario corretto".

• W 1752 r. — Anglia (non senza supporto; ci sono state anche manifestazioni di piazza a Londra in questa occasione).

• W 1753 il calendario è stato adottato dalla Svezia.

• W 1873 - Giappone.

• W 1916 - Bulgaria, ma… modificato e come "nuovo calendario orientale", comunque - un po' più preciso del gregoriano (che non era più un'arte, avere un calendario pronto e gli ultimi calcoli astronomici). L'anno di questo calendario è diverso da quello tropicale o 0,000024 giorno, gregoriańskiego - or 0,0003.
Anche la Romania lo ha accettato (w 1919) e Grecia (w 1923).

• W 1917 r. il calendario gregoriano è stato adottato dalla Turchia, un w 1918 - Russia.

È sicuro da dire, che il calendario gregoriano ha acquisito importanza internazionale international. È usato nella maggior parte dei paesi del mondo. Anche la Cina lo adottò dopo la seconda guerra mondiale (w 1949). Tuttavia, alcuni paesi utilizzano ancora calendari diversi, a volte accanto al calendario gregoriano.