Feste di compleanno in Africa

Feste di compleanno in Africa

In Africa occidentale, otto giorni dopo la nascita, la madre porta il bambino a fare la prima lunga passeggiata e amici e familiari sono invitati a una festa di compleanno.. In alcune tribù africane, invece dei compleanni, ci sono cerimonie di iniziazione per gruppi di bambini. Quando i bambini raggiungono l'età designata, imparano la legge, credenze, Dogana, canti e danze della loro tribù. I ragazzi Masai tra i tredici ei diciassette anni attraversano due fasi di preparazione alla vita adulta. La prima fase dura circa tre mesi. I ragazzi lasciano la casa dei genitori, dipingono i loro corpi di bianco e imparano a diventare giovani guerrieri. Alla fine di questa fase, le loro teste vengono rasate e vengono circoncise. Nella seconda fase, i giovani guerrieri crescono i capelli lunghi e vivono in molti campi di attacca dove imparano a cacciare animali selvatici, che possono attaccare le loro mandrie. Questa fase può richiedere diversi anni. Quando sono pronti, trovano una moglie, si sposano e diventano proprietari di grandi mandrie di bestiame come i loro padri. Le ragazze sono iniziate, quando hanno quattordici o quindici anni. Sono introdotti dalle donne anziane nei loro doveri coniugali. Imparano a prendersi cura dei bambini. Poco dopo, si sposano e conducono una vita simile alle loro madri.